Mostarda di olive

Prendete 1 kg. di olive grosse, mature e polpose, snocciolatele e mettetele in un pentolino con un bicchiere di olio, un pizzico di sale, uno di pepe, il succo di mezza arancia e una foglia di salvia.

Lasciatele, poi, cuocere a fuoco lentissimo sino a che le olive non si saranno disfatte, dopodichè passerete il tutto al setaccio e la pasta ottenuta potrà essere conservata in vasi di vetro coperta con un filo d'olio. Ottima per condire il lesso in sostituzione della senape di dubbia derivazione e genuinità.