Taralli

Ingredienti:

500 grammi farina
10 grammi sale
150 ml olio extra vergine di oliva
200 ml vino bianco secco
Semi di anice (in alternativa peperoncino in polvere, semi di sesamo, origano)

Preparazione:

Versate la farina in un recipiente, aggiungete il vino, l' olio e il sale e semi di anice.
Impastate fino ad ottenere un pasta elastica e omogenea.
Lasciatela riposare coperta da un tovagliolo.
Intanto portate ad ebollizione dell'acqua leggermente salata in una pentola capiente.
Accendete il forno e portatelo a 200° C.
A questo punto cominciate a formare dalla pasta dei bastoncini della grossezza di un dito mignolo e della lunghezza di circa 8-10 cm, e poi richiudeteli su se stessi sovrapponendo le due estremità e schiacciandoli col dito in modo da sigillarli.
Prendetene una decina per volta e immergeteli nell'acqua bollente e ritirateli con una schiumarola appena vengono a galla.
Sistemateli su un canovaccio ad asciugare per qualche minuto.
Prendete la piastra del forno e rivestitela di carta da forno e adagiatevi uno vicino all'altro i taralli, infornateli nella parte centrale del forno ventilato per 15 minuti circa o fino a quando non saranno dorati uniformemente.
Se non usate il forno ventilato la cottura sarà un po' più lunga, comunque tenete sempre in considerazione il colore ambrato che devono raggiungere.