Ulie scattarisciate


Preparazione:

Per questa ricetta si utilizzano delle normali olive da olio ben mature. Sarebbe opportuno prediligere olive della cultivar “ogliarola salentina” che è una delle due cultivar tradizionali maggiormente diffuse nel Salento.

Queste vanno semplicemente sciacquate e


poste a soffriggere molto lentamente in una padella con un filo d’olio e un pizzico di sale. Sono utilizzate per accompagnare piatti come le fave bianche e per contorno alla carne di maiale arrosto. Il nome deriva dal tipico sfrigolare del soffritto, verbo che nel Salento si traduce appunto in scattarisciare.



8 visualizzazioni

Tel. /Fax +39 0836 354473          info@oliocazzetta.com
Via Vicinale San Nicola, Palmariggi - Lecce - ITALIA
Orari di apertura 8:30-13:00

P.IVA  03131170759

ISCRIVITI ALLA MAILING LIST

©2020 by Frantoio Cazzetta. Proudly created by Teodoro with Wix.com